Rai Paralimpiadi Rio 2016

Muore ciclista iraniano

Caduta fatale per Bahman Golbarnezhad

1474133686293_ira.jpgTragedia alla Paralimpiade di Rio nella prova in linea C 4-5. E' morto dopo una brutta caduta l'iraniano Bahman Golbarnezhad, 48 anni. In un primo momento si era diffusa la notizia di un incidente fatale, poi gli organizzatori avevano detto che al ciclista "sono state praticate cure d'emergenza sul posto ed è stato trasportato in ospedale. Rimandando ad un successivo bollettino medico che verrà emesso nelle prossime ore". Arrivato, purtroppo.

Nella zona di Recreio dos Bandeirantes, Bahman Golbarnezhad è caduto durante la discesa di Grumari e andando a terra ha battuto con violenza la testa su un alto marciapiede. Immediatamente soccorso, vista la gravità della situazione è stato caricato su un'ambulanza diretta verso un ospedale di Barra da Tijuca, ma durante il tragitto ha avuto un arrestato cardiaco ed è morto prima di arrivare nella struttura dove avrebbe dovuto essere ricoverato.

Bahman era sposato con una giocatrice della nazionale paralimpica di basket, e lascia due figli. Aveva partecipato anche alla prova in linea delle Paralimpiadi di Londra 2012, arrivando 23°. Al villaggio olimpico di Rio gli atleti lo hanno ricordato con una toccante cerimonia.

  • visualizzazioni
  • condividi
  • pubblicato17.09.2016
  • voto
    00
    ;;;;;

Commenti

Riduci