Di Francesco: 'Schick parte titolare, De Rossi è pronto'

Il tecnico della Roma prepara la sfida col Toro: 'Defrel ancora ko'

1520518662244_GettyImages-862327494.jpg"Schick sara' titolare, anche perche' Defrel ha qualche problemino da smaltire e non sara' convocato".

Privo dello squalificato Dzeko e senza la punta francese ex Sassuolo, il tecnico della Roma, Eusebio Di Francesco, e' pronto ad affidare la fase offensiva al talento ceco nell'anticipo di campionato di domani sera contro il Torino.

"Patrick e' l'unico attaccante disponibile per questa gara e giochera' dall'inizio - ha annunciato il mister giallorosso in conferenza stampa - De Rossi? E' totalmente a disposizione, potrebbe giocare dall'inizio".

La vittoria al San Paolo contro il Napoli  "deve essere solo un punto di partenza - ha detto Di Francesco -domani abbiamo una partita importantissima che non dobbiamo sbagliare. Sento già parlare troppo di Shakhtar", riferendosi alla sfida di ritorno degli ottavi di Champions.

"Dobbiamo sfatare il tabu' olimpico anche a livello mentale. Non tutte le partite sono state uguali, ad esempio con il Milan abbiamo meritato di perdere mentre in altre no - ha detto il mister giallorosso in conferenza stampa - Dobbiamo tornare alla vittoria e lavorare sulla testa, con la stessa compattezza avuta a Napoli".

Di Francesco, che avra' a disposizione Pellegrini, potrebbe schierare di nuovo El Shaarawy: "Ha avuto un periodo, se non buio, particolare. Si sta allenando bene e domani potrebbe essere della partita. Si gioca il posto con Perotti".

"Duri a morire e' un po' lo slogan della Juve di ieri". Così poi Di Francesco parlando dell'impresa dei bianconeri a Londra contro il Tottenham.

"Nella sofferenza sono venuti fuori - ha detto il mister giallorosso - la resilienza e' impressionante, spero che questa mentalita' venga trasferita al calcio italiano in generale, a partire dalla mia squadra".

  • visualizzazioni
  • condividi
  • pubblicato08.03.2018
  • voto
    ;;;;;
guarda anche