Vittoria Ducati sub judice

Presentato un nuovo ricorso, l'ultima parola spetta alla FIM

1552295595798_55b87393d59371ea8eb283a8519b1e0a.jpgLa vittoria della Ducati nel Gran Premio di Qatar con Andrea Dovizioso resta sub judice.

Secondo quanto scrive Mundo Deportivo, infatti, dopo un primo ricorso respinto dai commissari ieri, quattro team della MotoGp (Aprilia, KTM, Honda e Suzuki) hanno presentato un ulteriore ricorso contro l'uso di alcuni elementi aerodinamici non conformi alle norme tecniche del campionato.

In particolare viene contestato l'uso di deflettori nella parte bassa della Desmosedici di Borgo Panigale.

L'ultima decisione, quindi, spetterà ora alla Commissione d'Appello della Federazione Motociclistica Internazionale a Ginevra.

Sulle tempistiche, la decisione dovrebbe arrivare entro due settimane prima del prossimo Gran Premio in Argentina.

  • visualizzazioni
  • condividi
  • pubblicato11.03.2019
  • voto
    00
    ;;;;;
contenuti correlati