Il Livorno ferma il Palermo

Pareggiano anche Ascoli e Perugia, Cosenza-Benevento rinviata a domani

1544905130908_a.jpgDopo il roboante successo di ieri del Foggia, per 3-1, sulla Cremonese, la serie B ha vissuto oggi una giornata di "stallo". Si sono disputate tre gare e sono terminate tutte 1-1.

Ha steccato il Palermo, fermato al "Renzo Barbera" da un buon Livorno.
Pareggio con tante emozioni e i portieri sugli scudi, invece, in Perugia-Spezia. Tanto polemiche ma risultato uguale, infine, in Ascoli-Cittadella. A ruota e' stata rinviata a domani la gara Cosenza-Benevento, a causa dell'impraticabilita' del campo del San Vito-Gigi Marulla, allagato per via della fitta pioggia caduta in Calabria da ieri sera.

Dopo il sopralluogo di rito, l'arbitro Pillitteri (di Palermo) ha deciso di rimandare il match. In serata, a seguito dell'accordo fra le societa' interessate e come "previsto dallo statuto" (come ha scritto la Lega di serie B), e' stato ufficializzato che la gara sara' recuperata domani, con fischio di inizio in programma alle 17.Sempre domani in campo Carpi-Salernitana e Crotone-Venezia alle 15; a ruota Brescia-Lecce alle 21. Chiudera' la giornata il posticipo Verona-Pescara, con calcio di inizio alle 21 di lunedi' sera. A riposo, infine, il Padova.

Tornando a oggi, ha fatto rumore il pareggio casalingo dei rosanero, che tentavano la fuga al vertice della classifica del campionato cadetto. In Sicilia, al vantaggio degli uomini di Stellone, firmato da Moreo al 14', ha risposto Raicevic dopo circa dieci minuti. Nel finale di gara due miracoli consecutivi di Pomini (su Bogdan e Di Gennaro) hanno negato ai toscani la gioia della vittoria esterna.

Anche Gabriel e Lamanna si sono piu' volte superati in Perugia-Spezia, concedendo soltanto un gol per parte, siglati dal'umbro Vido nel primo tempo e dall'ospite Gyasi nella ripresa.

Tutte nella prima frazione, invece, le reti di Ascoli-Cittadella, firamte da Schenetti al 18' e da Ardemagni (dagli undici metri) al 24'. Tante le proteste piovute all'indirizzo dell'arbitro Ghersini di Genova: i padroni di casa hanno reclamato un penalty sullo 0-0; gli ospiti invece hanno contestato fortemente il rigore concesso dopo in favore dei marchigiani.

  • visualizzazioni
  • condividi
  • pubblicato15.12.2018
  • voto
    00
    ;;;;;