Rossi: 'Altro che smettere...'

Il 'Dottore': 'Quando diventi grande è tutto più difficile, ma lotterò di più'

1485507313024_Getty-600034331 3.jpg"Diventando piu' grande diventa tutto piu' difficile e per avere gli stessi risultati devi lottare ancora di piu'. Io lottero' di piu'. Ho avuto avversari fortissimi in carriera e non mi ha mai fatto smettere nessuno, quindi, perche' ora?".

Valentino Rossi ammette di non pensare ancora al ritiro nonostante sia ormai prossimo alla sua 22ª stagione iridata.

"Molti sportivi, quando smettono, si deprimono. Io spero di no, perche' e' un altro carattere - dice da Giacarta il 38enne fuoriclasse pesarese della Yamaha, pronto al debutto in Qatar a marzo - Voglia di riscatto? In questo momento sono sempre di piu' i punti di domanda, in tutti i piloti c'e' il dubbio di non saperepiu' andare in moto. O almeno, a me succede cosi'.

Poi bisogna vedere come va la moto, quanto forte gli altri... Tanti dubbi prima dell'inizio, ma e' energia positiva, serve a non rilassarsi troppo". Nella lunga chiacchierata con la 'Rosea', il 'Dottore' affronta anche l'argomento Jorge Lorenzo: "E' un grandissimo pilota. Sono curioso di vedere come andra' in Ducati. Domenicali dice che se lui andra' piu' forte per me sara' imbarazzante? L'ho letto", assicura ridendo il campione di Tavullia.

Il suo nuovo compagno di scuderia, Maverick Vinales, non sara' certo un comprimario: Rossi parla anche del suo compagno in Yamaha Vinales: "Una bella bega. Speravo che fosse un po' peggio di Lorenzo, invece e' andato subito fortissimo e ora spero non sia meglio".

"Se rischio di perderci nel cambio? Non lo so, Vinales e'  piu' giovane, una generazione anche dopo Lorenzo. Grandissimo pilota Jorge, spero Maverick non sia ancora piu' forte". Rossi parla anche del suo rapporto speciale con papa' Graziano ("E' merito suo se sono pilota") e con mamma Stefania ("Mi da' sempre tanti consigli"). E rivela di essere single da un anno: "Una bella ragazza e' come una motogp al limite". Infine, un pensiero lo dedica al destino: "Se ci credo? Boh, non lo so. Non l'ho ancora capito".

  • visualizzazioni
  • condividi
  • pubblicato27.01.2017
  • voto
    00
    ;;;;;