Bale punta i piedi

Il gallese: 'Se vogliono che vada via mi paghino, altrimenti gioco a golf'

sport_focus_image23563c47803c617687835f7687dca15b.jpg"Ho altri 3 anni di contratto. Se vogliono che me ne vada, qualcuno mi deve dare 17 milioni netti a stagione. Altrimenti rimango qui, anche a giocare a golf", avrebbe confidato Gareth Bale ad alcuni suoi compagni di squadra al termine dell'ultima partita contro il Betis (lo riporta Radio Estadio).

Il gallese arrivò a Madrid nel 2013 per una cifra intorno ai 100 milioni, all'epoca trasferimento record nella storia del calcio. Nonostante un rendimento non proprio continuo però, Bale è stato spesso decisivo in notti importanti. In primis in quella della 'Decima' con Carlo Ancelotti: il gallese segnò il gol del 2-1 all'inizio dei tempi supplementari nella finale di Champions League giocata contro l'Atletico Madrid, poi finita 4-1.

Sul caso Bale si è espresso anche Zinedine Zidane dopo la partita con il Betis: "Non devo dare delle giustificazioni, ultimamente gli ho solo preferito altri calciatori. Non so se sia stata l'ultima partita di Bale con il Real'', ha detto l'allenatore francese.

  • visualizzazioni
  • condividi
  • pubblicato20.05.2019
  • voto
    00
    ;;;;;