Montella: "Con la Samp serve la partita perfetta"

Il tecnico del Milan: "Mi aspetto rabbia, orgoglio e responsabilità"

1473942163124_0912a7435622288816c013ac.jpg"Serve la partita perfetta per dimostrare a noi stessi chi siamo. Non voglio vedere un Milan che accetta l'andamento della partita, mi aspetto rabbia, orgoglio e responsabilità".

Alla vigilia della trasferta con la Sampdoria, Vincenzo Montella si attende una reazione dalla sua squadra, a cui in settimana avrebbe chiesto di tirare fuori gli attributi dopo due sconfitte di fila.

"Non smentisco né confermo questa tesi, coi calciatori io mi comporto in maniera lineare - ha tagliato corto l'allenatore rossonero -. C'è stata una reazione in settimana, ora i giocatori devono dimostrarlo in campo. Sono fedelissimo ai calciatori. Con alcuni devi usare certi metodi, con altri diversi. Li valuto come figli, voglio bene a tutti. Non sono qua per accusarli, da me avranno sempre massimo rispetto. Io sono a disposizione dei calciatori, sono loro che ci fanno arrivare a risultati".

  • visualizzazioni
  • condividi
  • pubblicato15.09.2016
  • voto [an error occurred while processing this directive]
    ;;;;;