Spalletti: "E' un momento positivo"

"Siamo contati, per Keita altri giorni; Icardi spero torni"

1550925519314_GettyImages-1125472367.jpg"E' momento positivo. Individualmente dobbiamo dare quasi il massimo per raggiungere alti livelli. Oltre a Perisic e Nainggolan, anche altri sono cresciuti. Sarebbe meglio recuperare qualcuno nel reparto offensivo perché siamo contati. Ci sono partite ravvicinate, la Coppa ti obbliga a preparare partite in pochi giorni'': lo dice il tecnico dell'Inter Luciano Spalletti alla vigilia della partita contro la Fiorentina.

''Mi riferisco a tutte le situazioni. Sia Keita che Icardi - spiega - sono giocatori dello stesso reparto. Si ha la possibilità di sopperire nella singola partita, ma nell'arco di quattro gare in 15 giorni diventa difficile. Keita migliora ma qualche giorno bisogna aspettare. Mentre spero che Mauro recuperi''.

"In Fiorentina-Inter la squadra dovrà dimostrare continuità di comportamento, una squadra come l'Inter non può dipendere solo da un giocatore. Qui abbiamo tanti giocatori che fanno la differenza, penso ad esempio alla nostra linea difensiva", ha dichiarato ancora Spalletti.

LA FIORENTINA "In questo momento stiamo riuscendo a gestire bene l'andamento delle partite, andremo a Firenze a giocarci Fiorentina-Inter con grande rispetto per l'avversario ma senza alcun timore", ha ribadito.

CAPITOLO SINGOLI  "Keita Balde sta migliorano ma bisogna ancora aspettare qualche giorno. Il segreto di un calciatore è la sua forza mentale, il suo carattere. Perisic è un giocatore che sta facendo tutto nel modo corretto, ha saputo ripartire nella maniera più giusta", ha detto il tecnico nerazzurro.

"Joao Mario deve segnare di più, anche Vecino e Brozovic sanno trovare la porta. Politano è un giocatore di grande movimento e che ci permette di avere possesso palla e superiorità sulla trequarti. Non è una punta d'area di rigore ma potrebbe essere utile per creare spazi per i propri compagni"

SU FEDERICO CHIESA "A me piace allenare i miei, ma è chiaro che è un talentino di quelli importanti che può dare un contributo per alzare il livello del nostro calcio anche in Nazionale. La velocità è la sua assoluta qualità, segna anche gol e il ragazzo è di quelli interessanti". 

  • visualizzazioni
  • condividi
  • pubblicato23.02.2019
  • voto
    00
    ;;;;;