Spalletti: 'Lautaro è pronto'

'Con Icardi differenze minime, la squadra non si è dovuta adattare'

1555153968494_GettyImages-534857406.jpg''Abbiamo a disposizione quasi tutti eccetto Brozovic e può esserci qualche cambio. Vanno analizzate performances e condizioni generali della squadra. Lautaro sta bene ha recuperato, ha fatto gli ultimi allenamenti con intensità ed è pronto a giocare anche dal primo minuto''.

Lo dice il tecnico dell'Inter Luciano Spalletti alla vigilia della partita contro il Frosinone.

''Lautaro e Icardi sono abbastanza simili - continua - due prime punte in area di rigore. Due attaccanti centrali. Trovare differenze è andare a cercare il pelo nell'uovo. La squadra quindi non si è dovuta adattare più di tanto quando è stato impiegato uno al posto dell'altro''.

"Cosa temo della partita di domani? Baroni. Ha tenuto in piedi la situazione e ha dimostrato di essere un ottimo allenatore ma soprattutto un ottimo psicologo quando si e' in quella posizione di classifica".

Luciano Spalletti non intende sottovalutare la gara col Frosinone, "che vincendo le ultime due gare ha dimostrato di essere una squadra in salute e nelle condizioni di fare risultato contro chiunque. Se a questo aggiungiamo il fattore campo, il fattore pubblico, si ha il quadro delle difficolta' che andremo a incontrare".

  • visualizzazioni
  • condividi
  • pubblicato13.04.2019
  • voto
    00
    ;;;;;