Il Portogallo passa in Polonia

Finisce 3-2 per i lusitani, ora l'Italia deve vincere

1539291134735_GettyImages-1051905310.jpgPiatek illude la Polonia, poi si scatena il Portogallo che fa un passo importante verso la Final Four della Nations League.

A Chorzow secondo successo in due gare per i lusitani che, dopo aver battuto il mese scorso l'Italia, superano 3-2 la squadra di casa rimanendo a punteggio pieno nel girone 3.
E la sfida di domenica fra la Polonia e gli azzurri sa quasi di spareggio per non retrocedere.  Brzeczek lancia dal primo minuto Piatek in coppia con Lewandowski (100esima presenza in nazionale), nel Portogallo orfano di Ronaldo tridente con i tre Silva, Rafa, l'ex milanista Andre' e il Citizen Bernardo.

Buon avvio dei padroni di casa, col primo tiro che porta la firma proprio di Piatek ma Rui Patricio non si fa sorprendere. Ma al 18' l'attaccante del Genoa timbra il cartellino: angolo dalla destra, Rui Patricio esce a vuoto e di testa, anticipando Cancelo, Piatek non perdona per il suo 14esimo gol stagionale.

Il Portogallo reagisce e al 32, arriva al pari con Andre' Silva che, dimenticato dalla difesa polacca, da due passi deve solo deviare in rete sul cross di Pizzi. Il gol galvanizza i lusitani, che salgono di livello e cominciano a farsi vedere con piu' frequenza dalle parti di Fabianski. E al 42' la rimonta si completa: lancio dalle retrovie di Ruben Neves, stop perfetto di Rafa Silva che aggira il portiere polacco e firma il 2-1.

Nella ripresa la Polonia prova a reagire ma Zielinski non trova la porta da fuori e al 7' Bernardo Silva trova dal limite il sinistro vincente del 3-1, anche se Fabianski non appare esente da colpe. I padroni di casa cominciano a innervosirsi anche se Bednarek, sulla punizione di Zielinski, quasi la riapre. Il gol comunque arriva, al 77', con un gran destro al volo da fuori di Blaszczykowski (ma piu' di un dubbio in avvio di azione quando la palla sembra aver superato la linea del fallo laterale).

Ci si aspetta l'assalto finale della Polonia e invece e' il Portogallo che sfiora la quarta rete ma Renato Sanches e' bravo a dribblare Fabianski e non altrettanto nel concludere, permettendo a Kedziora di salvare sulla linea. I lusitani sprecano poi un altro paio di chance ma poco male, i tre punti arrivano e la Final Four e' a un passo.

  • visualizzazioni
  • condividi
  • pubblicato11.10.2018
  • voto
    00
    ;;;;;