Errani batte in due set la Jankovic

Prima italiana in finale dopo ventinove anni

erraniErano 29 anni che una tennista italiana non giocava la finale degli Internazionali d'Italia, a Roma. Sara Errani, la 27enne romagnola, è la prima finalista degli Internazionali Bnl d'Italia grazie alla vittoria per 6-3 7-5 sulla serba Jelena Jankovic, in un'ora e 48 minuti di gioco.


''Non so che è dire, è stata una partita incredibile. In alcuni momenti ero morta e pensavo di non farcela ma il pubblico è stato grandioso''. Cosi' Sara Errani commenta il match vinto contro Jelena Jankovic che le permette di arrivare in finale agli Internazionali Bnl d'Italia. Un match che nel secondo set, con l'azzurra sotto 4-1, sembrava indirizzarsi a favore della serba. Poi cosa è cambiato? ''Ho parlato con Pablo (Lozano, coach dell'azzurra, ndr) e mi ha detto di giocare punto su punto e così è stato''.


"Quando un italiano è in finale, sognare è d'obbligo": lo ha detto Giovanni Malagò, commentando la vittoria di Sara Errani sulla serba Jelena Jankovic. Quella degli Internazionali Bnl 2014 "è un'edizione record. Oggi abbiamo assistito a qualcosa che lascia il segno: uno può dire: io c'ero", ha dichiarato il presidente del Coni a Super Tennis. La vittoria di Sara "è la dimostrazione vivente di quel che può fare un atleta quando vuol raggiungere un risultato", ha aggiunto.

  • visualizzazioni
  • condividi
  • pubblicato17.05.2014
  • voto [an error occurred while processing this directive]
    ;;;;;
contenuti correlati
guarda anche
    [an error occurred while processing this directive]