Inzaghi vuole il passaggio del turno

La Lazio affronta il Novara negli ottavi: "Vogliamo vincere a tutti i costi"

1547229508504_GettyImages-1058606996.jpgNovanta minuti per guadagnarsi i quarti di finale. Domani la Lazio riparte dalla Coppa Italia con la sfida al Novara, ore 15 allo stadio Olimpico.

Una partita "importante" ha spiegato l'allenatore biancoceleste Simone Inzaghi, "che vale un quarto di finale. Negli ultimi anni abbiamo fatto bene in Coppa Italia, vogliamo fare lo stesso inquesta stagione".  

Dopo circa una settimana di vacanze e poi il rientro a Formello dopo la Befana, quello di domani sarà anche un test in vista del rientro in campionato che vede i biancocelesti subito impegnati contro le prime due in classifica, prima il Napoli al San Paolo e poi la Juventus a Roma: "I ragazzi sono rientrati nel migliore dei modi - ha sottolineato Inzaghi a Lazio StyleChannel - si sono allenati al meglio e vogliamo fare bene contro il Novara. Proveremo con tutte le nostre forze ad andare avanti. Vincendo contro il Novara avremmo la possibilità di giocare un quarto di finale in gara secca".

"Mi aspetto che prendano la gara sul serio, visto che vogliamo vincere a tutti i costi", ha concluso il tecnico biancoceleste.  

Diversi i dubbi di formazione, rientrati dalla convalescenza Durmisi e Berisha, si registrano da qualche giorno i forfait di Lulic e Patric, fermati dall'influenza e a disposizione solo dal rientro in campionato contro i partenopei.

Domani possibile la difesa a tre con Bastos a giocarsi una maglia nel settore arretrato al fianco dell'inesauribile Acerbi e di Luiz Felipe. Possibile l'arretramento di Luis Alberto a centrocampo con l'accoppiata Immobile-Caicedo in attacco. In regia dovrebbe spuntarla Badelj. Prevendita al momento fiacca, venduti solo 8mila tagliandi. La vincitrice della sfida affronterà ai quarti di finale una tra Inter e Benevento.

  • visualizzazioni
  • condividi
  • pubblicato11.01.2019
  • voto
    00
    ;;;;;
guarda anche
    [an error occurred while processing this directive]