Borja Valero: "Amarezza e delusione"

"Potevamo vincere ma siamo stati presi dalla frenesia"

1544566642626_GettyImages-1071846814.jpg"Amarezza e delusione, avevamo tutto in mano per poterci qualificare. Non siamo stati bravi a gestire il pallone perche' siamo stati presi dalla fretta di vincere la partita". Queste le dichiarazioni di Borja Valero nel post partita di Inter-Psv, match valevole per l'ultima giornata del gruppo B della Champions League 2018-19.

"Abbiamo iniziato la partita molto bene, creando delle belle occasioni ma dopo il gol subito abbiamo sbagliato tanti palloni inutili. Pero' piano piano ci siamo rimessi in partita e siamo stati li' fino all'ultimo. Era una partita lunga che potevamo gestire in maniera migliore e che magari potevamo vincere".

"Sul piano fisico non possiamo lottare contro queste squadre. Dovevamo lottare in altro modo e lo abbiamo fatto all'inizio con delle belle giocate arrivando con dei bei cross ma non abbiamo avuto la fortuna di fare il gol".

Infine sulla mancata qualificazione, Borja Valero ha concluso: "Sapevamo che il Tottenham poteva pareggiare a Barcellona ma il gol del Psv ci e' pesato tanto e ci e' costato la qualificazione".

  • visualizzazioni
  • condividi
  • pubblicato11.12.2018
  • voto [an error occurred while processing this directive]
    ;;;;;