Tennis

Australian Open: doppietta azzurra Trevisan e Bronzetti nel main draw

Fuori Fabbiano, Cobolli, Caruso e Gannessi
Credits © Getty Martina Trevisan
Martina Trevisan
Missione compiuta per Lucia Bronzetti e Martina Trevisan nelle qualificazioni degli Australian Open, primo Slam del 2022 (in programma dal 17 al 30 gennaio con un montepremi 54,2 milioni di dollari) in corso sui campi in cemento di Melbourne Park nella metropoli australiana. 

La riminese, 26esima testa di serie delle "quali", ha battuto in rimonta per 4-6 6-2 6-1, dopo quasi due ore di lotta, la giapponese Nao Hibino (n.15) che al secondo turno aveva stoppato Elisabetta Cocciaretto.

La Bronzetti era sotto 6-4 2-0 prima di infilare un parziale di dodici giochi ad uno. Per la 23enne di Villa Verucchio sarà la prima partecipazione al tabellone principale di uno Slam.

La Trevisan, seconda testa di serie, nel turno decisivo ha liquidato 6-2 6-3, in un'ora e venti minuti di partita, la bielorussa Olga Govortsova. Settima presenza in un main draw Slam per la 28enne mancina di Firenze, e terza consecutiva a Melbourne.

Tra gli uomini invece nessuno dei tennisti approdati al turno decisivo delle qualificazioni riesce a staccare il pass per il main draw.

Thomas Fabbiano è sconfitto per 7-5 4-6 6-3, in due ore e 19 minuti, dall'ecuadoregno Emilio Gomez; Flavio Cobolli viene stoppato 6-3 6-2, in un'ora e 29 minuti, dall'argentino Tomas Martin Etcheverry; Alessandro Giannessi ha invece ceduto 7-6(3) 7-6(6), in due ore e 18 minuti (dopo aver mancato due set-point nel decimo gioco della prima frazione), al tedesco Yannick Hanfmann. Niente da fare anche per Salvatore Caruso, 29esima testa di serie delle "quali", battuto 6-4 6-3 dal giapponese Taro Daniel, n.120 Atp e numero 7 del tabellone.

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Tennis