Calcio

Lega Serie A e WeWorld scendono in campo contro la violenza sulle donne

Il 26, 27 e 28 novembre torna la campagna #Unrossoallaviolenza
Credits © Weworld #Unrossoallaviolenza #Unrossoallaviolenza
#Unrossoallaviolenza
"Un'unica grande squadra è pronta a  scendere in campo per combattere ogni forma di sopruso verso  l'universo femminile e dare un cartellino rosso alla violenza sulle  donne: Lega Serie A e WeWorld rinnovano il proprio impegno presentando la quinta edizione della campagna di sensibilizzazione nazionale  #Unrossoallaviolenza".

Lo scrive la Lega di Serie A sul suo sito. Nel  prossimo turno di campionato atleti, staff e arbitri andranno in campo con un segno rosso sul viso.  ''In questa battaglia che ci riguarda da vicino è importante far  sentire a tutte le donne che non sono sole e che in qualsiasi momento  possono, e devono, chiedere aiuto - ha dichiarato Paolo Dal Pino, Presidente della Lega Serie A -. La Lega Serie A si schiera in prima  linea contro questo fenomeno drammatico e inaccettabile promuovendo per il quinto anno consecutivo una campagna diventata ormai  internazionale".

"Il mondo del calcio può svolgere un ruolo importante e decisivo nel veicolare forti messaggi di sensibilizzazione, per questo un grande ringraziamento va ai calciatori, agli staff tecnici e agli  arbitri che nel prossimo turno di Campionato scenderanno in campo col  segno rosso sul viso, per testimoniare il loro impegno contro ogni  forma di violenza sulle donne ed essere così un esempio per tutti i  tifosi'', conclude Dal Pino.

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Calcio