Motori

Gp degli Stati Uniti: seconde libere a Perez

Scintille fra Hamilton e Verstappen che gli mostra il dito medio. Leclerc settimo, Sainz nono
Credits © Getty Sergio Perez
Sergio Perez
Sergio Perez su Red Bull è stato il più veloce nelle seconde libere del Gp degli Stati Uniti, nel circuito di Austin, con il tempo di 1'35"946. Secondo Lando Norris su McLaren, a 0"257 e terzo Lewis Hamilton su Mercedes, a 0"364.

La Ferrari del monegasco Charles Leclerc ha ottenuto il settimo tempo, a 0"626 da Perez, nono crono per l'altro ferrarista, lo spagnolo Carlos Sainz jr, in ritardo di 0"973.

Scintille e brividi fra Max Verstappen, che nelle seconde libere ha ottenuto l'ottavo tempo, e l'iridato Hamilton: i due piloti hanno ingaggiato un serrato 'ruota a ruota' nel rettilineo fino a toccarsi, quindi l'olandese ha mostrato il dito medio al britannico, dandogli dello "stupido idiota" via radio. Un succoso aperitivo di quello che potrebbe accadere domenica nel Gp texano.

| TUTTI I TEMPI

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Motori