Calcio

Bertolini: 'Mondiali? Vogliamo ripetere l'esperienza del 2019'

'Torneo ogni due anni per le donne? Può essere una buona idea'
Credits © Getty Milena Bartolini
Milena Bartolini
"Anche noi ci giochiamo la qualificazione ai Mondiali contro la Svizzera: siamo le favorite del girone, domani saremo in Lituania contro la quale siamo le favorite. Però, in campo internazionale non si sa mai, anche perché giocheremo su un campo sintetico. Noi, però, vogliamo provare ad andare ai Mondiali".

Così Milena Bertolini, ct della Nazionale femminile di calcio, che è intervenuta a Radio anch'io lo sport, su RadioRai. "Vogliamo ripetere un Mondiale come quello del 2019, anche per continuare la crescita del calcio femminile - prosegue -. Le nostre calciatrici hanno qualità importanti, speriamo di migliorarci anche sul piano fisico. Vincere un Mondiale per un il movimento calcistico femminile significherebbe ricevere una spinta propulsiva importantissima per la crescita: abbiamo visto come sia cambiata in Italia la percezione del calcio femminile dopo il Mondiale 2019. Bisogna anche tener conto della progettualità, in precedenza l'Italia non era stata al passo degli altri Paesi".

Secondo la Bertolini "l'ipotesi di un Mondiale ogni due anni è da valutare, perché i calendari del calcio femminile non sono così pieni come quelli maschili. Per promuovere un movimento che sta crescendo in tutto il mondo potrebbe essere una buona idea".
 

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Calcio