Grandi Eventi

Tokyo 2020

Tiro a volo: Cassandro subito eliminato in finale skeet

Chiude la gara al sesto posto. Terzo oro olimpico per Hancock
Credits © Getty

Finisce subito la finale olimpica dello skeet per Tammaro Cassandro.

Dopo aver sfiorato l'en plein in qualificazione, con 124 piattelli colpiti su 125, l'azzurro ha sbagliato 4 colpi 20 ed è stato eliminato, chiudendo la gara al 6° posto.

"La delusione e' moltissima perche' avevo fatto davvero una buona qualificazione - commenta - L'emozione della prima finale olimpica c'era ma l'ho saputa gestire, ero tranquillo anche in finale. Non so pero' cosa sia successo. Una finale olimpica rappresenta senz'altro un bel bagaglio di esperienza ma ora sono deluso".

Il fuoriclasse statunitense Vincent Hancock, 32enne 'figlio d'arte', ha vinto il suo terzo olimpico dello Skeet.

Hancock aveva già vinto l'oro a Pechino 2008 e a Londra 2012. Medaglia d'argento per il danese Jesper Hansen, bronzo storico per il kuwaitiano Abdullah Al-Rashidi, 57enne alla settima partecipazione ai Giochi, bronzo anche a Rio (quando gareggiò indossando la maglia dell'Arsenal) e tre volte campione del mondo negli anni '90.


					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Grandi Eventi