Calcio

Buffon: "Cerco proposta folle, voglio sognare ancora"

Il portiere della Juve: "Sfido me stesso, non mi pongo limiti"
Credits © getty Gianluigi Buffon
Gianluigi Buffon
"Finire in questo modo è qualcosa che mi inorgoglisce. Juve, tifosi, presidente, compagni e allenatore saranno sempre parte della mia vita. Tutte le cose alla fine devono finire, ho 43 anni e dovevo fare delle scelte".

Gigi Buffon conferma l'intenzione di lasciare la Juve ma rilancia l'idea di continuare a giocare.

"Ho avuto tanti contatti e proposte, quella che riterrò stimolante e più folle di me la sceglierò . Se sono arrivato qui è per quel pizzico di follia che mi ha permesso di sognare sempre per nuovi progetti e conquiste. Ho bisogno ancora di battermi, di viaggiare e portare al limite il mio corpo e la mia energia e di conseguenza ho detto quello che ho detto. Potrei smettere anche di giocare ma se c'è qualcuno più folle di me e che mi fa immaginare qualcosa più folle di me io lo seguo Non mi pongo limiti, la sfida è solo con me steso e con nessun altro". 

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Calcio