Calcio

Un rigore di Belotti stende l'Udinese

Il Torino vince 1-0 grazie a un gol messo a segno dal 'Gallo' dagli undici metri al 61'
Credits © lapresse Belotti trasforma il calcio di rigore
Belotti trasforma il calcio di rigore
Il Torino di Nicola vince 1-0 a Udine con un rigore del "Gallo" alla Dacia Arena e allunga sul Cagliari terzultimo, impegnato in casa dell'Inter nel lunch match domenicale. E' la terza sconfitta consecutiva per i friulani che restano a quota 33 punti.

I padroni di casa dominano nel possesso palla ma non riescono a rendersi pericolosi nel primo tempo. E' il Torino a costruire le occasioni più importanti: al 20' Belotti serve un cross perfetto per Sanabria che manca di testa in tuffo.

Dieci minuti più tardi, l'assist arriva dall'altra fascia: Rincon colpisce al volo di piatto, Becao è sulla traiettoria e devia sulla traversa. A questo punto suona la sveglia per i bianconeri che costruiscono due palle gol. La prima con la complicità di Buongiorno e Milinkovic-Savic (tra i pali al posto del positivo Sirigu), che rischiano la frittata con un malinteso e vengono graziati solamente da Molina. Poco dopo è De Paul a mettere sul fondo con un pregevole colpo da biliardo dal limite.

Il gol granata arriva per un'ingenuità di Arslan. Il centrocampista travolge Belotti sulla punizione di Verdi, il capitano del Toro si incarica del rigore e infila all'angolino con Musso immobile.

Gli ospiti rischiano di ricambiare il favore al 70' con il contatto Buongiorno-Becao, Doveri viene richiamato dal Var e decide di non valutarlo falloso.

I granata resistono: l'ingresso di Okaka e Forestieri nelle fila dell'Udinese non produce l'effetto sperato, nell'ultimo scampolo di partita Gotti gioca anche la carta Nestorovski per un assetto a trazione anteriore ma il muro del Toro regge sino al triplice fischio del fischietto romano, giunto dopo 5' di recupero.

Il tabellino |

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Calcio