Calcio

Pirlo: "Partiti nervosi, il gol ci ha dato tranquillità"

il tecnico bianconero: "Oggi era importante ottenere i tre punti"
Credits © getty Juventus Ronaldo Pirlo
Juventus Ronaldo Pirlo
"Eravamo partiti un po' nervosi forse per le ultime due sconfitte, abbiamo sbagliato un po' di passaggi per frenesia. Poi i gol ci hanno dato più tranquillità e abbiamo gestito meglio il resto. Oggi l'importante era portare a casa tre punti". Questo il commento di Andrea Pirlo dopo il successo della Juventus contro il Crotone, pur con tante assenze per infortunio.

"A Verona sarà un'altra partita difficile, avremo anche Danilo squalificato e quindi dovremo studiare qualcosa per mettere in campo i migliori. Chi è dietro l'Inter fa parte delle antagoniste, noi siamo una di quelle e lotteremo fino alla fine".

Poi un commento sui singoli: "Kulusevski? Non è un attaccante, quando gioca lui cerchiamo di passare dagli esterni e in ampiezza per trovare Ronaldo in mezzo - rimarca - Giocare nella Juve o nel Parma è diverso, l'anno scorso aveva molto più spazio davanti giocando in contropiede ma si sta adattando in tante posizioni. Sta giocando in un ruolo che non è suo ma lo sta facendo bene, anche se può fare molto di più. Chiesa, invece, si trova meglio a destra per il suo modo di attaccare l'uno contro uno ma anche a sinistra ha fatto delle buone azioni", conclude Pirlo.

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Calcio