Sport Invernali

Frattura del piatto tibiale del ginocchio per Sofia Goggia

Stagione finita per la bergamasca dopo la caduta di oggi a Garmisch
Doveva essere il suo Mondiale e invece la sfortuna continua a perseguitare Sofia Goggia.

Una caduta, dopo una gara nemmeno disputata, e la stagione della 28enne finanziera bergamasca e' gia' finita, proprio sul piu' bello.

Addio Cortina, addio sogni di gloria per Sofia: frattura composta del piatto tibiale laterale del ginocchio destro, questa la sentenza arrivata in tarda serata dalla clinica La Madonnina di Milano dove la campionessa olimpica di discesa si era recata per accertamenti, vittima di una caduta sulla pista di rientro che portava a valle le concorrenti del supergigante femminile annullato sulla pista di Garmisch a causa della nebbia.

Nei prossimi giorni verranno valutati gli esatti tempi di recupero, di sicuro la Goggia non prendera' parte ai Mondiali di Cortina d'Ampezzo che partiranno fra 8 giorni e comincera' il percorso riabilitativo in vista della ripresa dell'attivita' agonistica.

Una mazzata che arriva nel momento clou della stagione, al quale la bergamasca si presentava in grande spolvero come testimonia la doppietta in discesa a Crans Montana appena una settimana fa.

La storia di Sofia continua cosi' a essere perseguitata dagli infortuni, a cominciare dal 2010, quando si ruppe in tempi diversi i legamenti crociati di entrambe le ginocchia.

Rientrata, nel febbraio del 2012 si procuro' uno stiramento ai legamenti collaterali di entrambe le ginocchia e una frattura del piatto tibiale della gamba destra. Nel 2014 tocco' al legamento crociato del ginocchio destro.

Nell'ottobre del 2018 la frattura del malleolo peroneale della gamba destra nel corso di un allenamento a Hintertux, quindi nel febbraio dello scorso anno una frattura scomposta radio braccio sinistro sempre sulla pista di Garmisch.

Ma tutti questi infortuni non le hanno impedito di conquistare undici vittorie sul circuito, il trionfo nella coppa del mondo di discesa 2017/18, due medaglie mondiali e un oro olimpico.

Ecco perche', c'e' da scommetterci, Sofia Goggia si rialzera' anche stavolta.

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Sport Invernali