Calcio

Roma: affaticamento per Pedro e Mkhitaryan, in dubbio per lo Spezia

La società ha confermato la fiducia al tecnico Fonseca, ma non saranno ammessi ulteriori passi falsi
Credits © Getty
Ancora scossa dalla figuraccia in Coppa Italia contro lo Spezia, la Roma torna al lavoro a Trigoria per preparare il match di sabato in campionato sempre contro gli uomini di Italiano. L'allenamento odierno è iniziato in sala video con una seduta di studio dei prossimi avversari. A seguire la squadra ha lavorato prima in palestra e poi sul campo.

Al centro sportivo Fulvio Bernardini però il tecnico Paulo Fonseca ha dovuto fare i conti con due sgradite notizie. Pedro e Mkhitaryan hanno infatti accusato dei fastidi muscolari e hanno lavorato individualmente in compagnia di Mirante e Calafiori. La presenza dei due titolarissimi è quindi in dubbio per una sfida che definirà in un modo o nell'altro il futuro di Fonseca sulla panchina giallorossa.

Domani alle 14 il tecnico parlerà in conferenza stampa. Tanti i temi in ballo. Su tutti il pasticcio regolamentare sul sesto cambio che costerà il 3-0 a tavolino nel match di Coppa Italia.

Nella giornata di oggi la squadra si è schierata con il team manager Gianluca Gombar, allontanato dal club. Gia' nella serata di ieri, il portiere Pau Lopez ha voluto salutare sui social il dirigente, non ritenuto dalla squadra il principale responsabile dell'errore: "Mi mancherai, amico mio. Sappiamo quanto bene facevi il tuo lavoro".

Prima dell'allenamento Pellegrini e Dzeko si sono inoltre resi protagonisti di un lungo confronto con Paulo Fonseca. Per il momento la società ha confermato la sua fiducia al tecnico, forte di una classifica che vede comunque i giallorossi al terzo posto in classifica a pari punti col Napoli. Ma non saranno ammessi passi falsi contro lo Spezia. Né sul piano del risultato, né su quello della prestazione.

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Calcio