Rugby

Bellini: "Crediamo nella direzione intrapresa"

L'ala della nazionale azzurra: "Stiamo lavorando bene e lo dimostreremo"
Credits © Getty Mattia Bellini, ala della nazionale italiana rugby
Mattia Bellini, ala della nazionale italiana rugby
Una pioggia consistente ha accompagnato l’allenamento mattutino della Nazionale Italiana Rugby che - dopo la cancellazione del match contro le Fiji inizialmente in calendario nella giornata di domani ad Ancona - prosegue la preparazione verso la terza partita nella Autumn Nations Cup in programma sabato 28 novembre alle 21.10 allo Stade de France di Parigi.

Nel pomeriggio la Nazionale sarà impegnata in una seduta di allenamento divisa per reparti. “E’ un grande dispiacere per noi non scendere in campo domani. Stiamo lavorando bene - ha esordito Mattia Bellini, ala dell’Italrugby - e avremmo voluto mostrarlo contro le Fiji. Tutto il tempo in più che avremo a disposizione lo sfrutteremo al meglio nella preparazione verso il match contro la Francia”.

“Il match contro la Scozia ha evidenziato ulteriori segnali di crescita. Lavoriamo duramente in ogni allenamento e crediamo tutti nella direzione intrapresa. A livello personale credo di essermi pienamente integrato con il piano di gioco attuale che mi rende più partecipe alla manovra rispetto al passato dove avevo un ruolo quasi da finalizzatore ma non entravo molto nel vivo del gioco” ha concluso Bellini.

Nella giornata odierna David Sisi, seconda linea della Nazionale – considerata la mancanza di impegni agonistici che coinvolgono l’Italrugby nel weekend – è rientrato a Parma dove sarà a disposizione delle Zebre per il prossimo impegno in Guinness Pro14.

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Rugby