Calcio

City ko, Mou torna in testa alla Premier

Il Tottenham supera i citizens 2-0 grazie ai gol di Son e Lo Celso
Credits © getty L'abbraccio tra Mourinho e Son al termine della partita
L'abbraccio tra Mourinho e Son al termine della partita
Il Manchester City di Pep Guardiola, fresco di rinnovo fino al 2023, esce sconfitto dal Tottenham Stadium contro gli 'Spurs' guidati dal rivale José Mourinho: i due non si amano i dai tempi in cui guidavano dalla panchina rispettivamente il Barcellona e il Real Madrid, dando vita a delle vere e proprie 'corride'.

A Londra finisce 2-0 per il Tottenham, che sblocca il punteggio al 5' con il sudcoreano Son Heung-min e raddoppia al 20' della ripresa con Giovanni Lo Celso, dopo che l'arbitro Mike Dean aveva annullato un gol ai 'citizens', per un'infrazione dell'autore Laporte.

Un déjà-vu, visti i precedenti, anche illustri. Nell'anticipo delle 13,30 il Chelsea è andato a vincere 2-0 al St.James' Park contro il Newcastle grazie a un autogol di Fernandez e al raddoppio del giovane Abraham nella ripresa. Ha vinto anche il Brighton (2-1), a Birmingham, in casa dell'Aston Villa.

In classifica il Tottenham adesso è primo con 20 punti, il Chelsea secondo a 18, come il Leicester, che domani sfiderà alle 20,15 ad Alfield Road i campioni in carica del Liverpool, prossimo avversario dell'Atalanta in Champions e attualmente 4° a quota 17 lunghezze. Attardato il Manchester City, che è 10° con soli 12 punti. 

MOURINHO: "E' una bella sensazione essere in testa ma forse domani saremo di nuovo secondi e onestamente non sarebbe un problema per me, sono già felice dei progressi. La gente non può aspettarsi un Tottenham in lotta per il titolo dopo una sola stagione. Non stiamo lottando per il titolo, stiamo solo lottando per vincere ogni partita anche se arriveranno anche le sconfitte e i pareggi. Di sicuro stasera farò una bella cena, mi guarderò Atletico-Barcellona e dormirò come un angioletto. Nessun problema se domani il Leicester vincerà e saremo di nuovo secondi".

RISULTATI E CLASSIFICA DI PREMIER LEAGUE

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Calcio