Calcio

Fonseca: "Ci serve un ds. Florenzi? Volevo restasse"

"Dzeko? Nessun problema con lui. Abbiamo un ottimo rapporto, si allena bene, è motivato"
Credits © Getty Paulo Fonseca tecnico As Roma
Paulo Fonseca tecnico As Roma
"Sul mercato si può fare di più? Nessun allenatore è mai soddisfatto. Noi vogliamo sempre di più. Ma non ho mai detto che non possiamo lottare contro queste squadre, noi vogliamo lottare con queste squadre e lottare per la Champions. Questo è chiaro, per me".

Lo ha detto Paulo Fonseca, allenatore della Roma, alla vigilia della sfida casalinga con il Benevento. In conferenza stampa il tecnico si è soffermato su Pellegrini: "Lorenzo può giocare in diverse posizioni. Ad esempio, con il Verona ha fatto il ruolo già visto in Nazionale", ha spiegato. "In queste tre partite ha giocato molto bene. Non c'è nessun dubbio sul fatto è un giocatore importante per la nostra squadra e che sta facendo bene. In questo sistema può giocare come mediano, come ala, in diverse posizioni".

Su Florenzi, trasferitosi in Francia: "Volevo che restasse, lo ritenevo utile in questo sistema. Ho parlato con lui, lui ha deciso di giocare in una squadra come il Psg. Capisco la sua decisione ma era mia intenzione restare con lui", ha proseguito il tecnico lusitano. Fonseca ha poi fatto chiarezza sul suo rapporto con Dzeko: "Non c'è nessun problema con lui. Abbiamo un ottimo rapporto, si allena bene, è motivato".

Sulla mancanza di un ds, il tecnico ha aggiunto: "La società lo sta cercando un ds perché ne abbiamo bisogno. E' molto importante, come lo è in tutte le squadre". Quanto alla possibilità di vedere Dzeko e Mayoral insieme, ha dichiarato: "Può succedere durante la partita. Penso che sia difficile in questo momento partite con due attaccanti ma nel corso della partita può succedere, dipende dalla gara e dai risultati. La squadra sta lavorando su più sistemi".

Infine il tecnico ha parlato degli avversari di domani: "Il Benevento è una buonissima squadra, l'ho visto in queste tre partite. E' una squadra coraggiosa, con fiducia, con un allenatore molto bravo. Ha perso solo con l'Inter, hanno giocatori forti e d'esperienza. Domani sarà una partita difficile".

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Calcio