Calcio

Lazio

Inzaghi: "Borussia? Penso a Samp, sarà difficile"

'Candreva e Keita li volevo trattenere, osservati speciali'
Credits © Getty Simone Inzaghi
Simone Inzaghi
"Se le mie scelte saranno anche in funzione del Borussia Dortmund? È normale che delle valutazioni andranno fatte, ma in questo momento la mia testa è solo per la partita con la Sampdoria. Giocheremo contro un avversario che ha fatto molto bene a Firenze e sarà difficile da affrontare".

Lo dice il tecnico della Lazio Simone Inzaghi alla vigilia della trasferta di domani sera a Marassi contro i blucerchiati che anticipa l'esordio in Champions League di martedì prossimo all'Olimpico contro il Borussia Dortmund.

"La Sampdoria è una squadra organizzata - prosegue Inzaghi in conferenza stampa - con un bravissimo allenatore, molto preparato e che ha tantissimi anni di esperienza. Loro sono in salute, dovremo fare una grandissima partita a livello di squadra e le motivazioni faranno la differenza".

A Genova la Lazio ritroverà anche due grandi ex come Candreva e Keita: "Sono molto legato a loro e non avrei voluto che andassero via - conclude -. Ma li rivedrò molto volentieri e dato che hanno grandi qualità per me saranno osservati speciali".

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Calcio