Motori

Petrucci trionfa sotto la pioggia a Le Mans

Il pilota Ducati ha preceduto Alex Marquez e Pol Espargaro, quarto Dovizioso, Rossi cade
La Ducati di Danilo Petrucci si impone nel Gp di Francia di MotoGp sul circuito di Le Mans.

Il pilota italiano, in testa per tutta la gara, è riuscito nel finale ad arginare la rimonta della Honda di Alex Marquez, che ha poi chiuso al secondo posto, mentre Andrea Dovizioso dalla vetta ha dovuto cedere posizioni negli ultimi giri per chiudere quarto.

In un gran premio caratterizzato dalla pioggia e costellato da cadute e problemi tecnici che hanno toccato prima Valentino Rossi (foto in basso), poi Morbidelli e Crutchlow, mentre nel finale prima ha dovuto lasciare la gara Miller per un problema alla sua Ducati e poi Risn che è caduto e ripartito dalle retrovie, quando erano entrambi in lotta per la vetta.

Terzo posto alla fine per Pol  Espargaro, seguito da Dovizioso, Zarco e Oliveira. Settimo Nakagami,  seguito da Bradl e dalla Yamaha di Fabio Quartararo, mentre chiude  decimo Maverick Vinales.

PETRUCCI: "E' una sensazione incredibile, avevo  un buonissimo feeling sull'asciutto, ma sono riuscito a farcela anche sul bagnato, di solito vado veloce con la pioggia. Questo è un sogno, dedico la vittoria a tutte le persone che hanno creduto in me in questi tempi difficili. Ne ho sentite tante in questo periodo, ma da ieri mi sono detto che potevo provare a vincere. Con l'acqua ho pensato fosse tosta, ma ho pensato anche di non aver nulla da perdere. Gli ultimi giri sono stati lunghissimi. Per rendere al meglio devo sentirmi parte di un lavoro, piano piano ce l'ho fatta a tornare alla vittoria".

MARQUEZ: "La sensazione di essere sul podio è bellissima. Ho costruito la mia rimonta, anche se ci ho messo un po' a superarli. Sapevo di poter lottare per la vittoria, continueremo su questa strada. Il team mi supporta in ogni gara".

ESPARAGARO: "E' stata una gara difficile, ma me l'aspettavo. Dopo la gara di Barcellona sapevo che il campionato era andato. Non avevo nulla da perdere, è stata una giornata incredibile. Sapevo di poter raggiungere il podio e sono contentissimo".
La scivolata di RossiLa scivolata di Rossi

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Motori