Ciclismo

Tour de France

Trionfa Pogacar, ultima tappa a Bennett

Lo sloveno nella storia si gode l'affascinante passerella lungo i Campi Elisi
Credits © Getty Pogacar esulta sul podio di Parigi
Pogacar esulta sul podio di Parigi

Tadej Pogacar, il giorno prima di compiere 22 anni, ha vinto il 107° Tour de France: è il primo sloveno nella storia ed è anche la seconda maglia gialla più giovane di sempre.

La 21ª e ultima tappa della corsa francese, sui 122 chilometri che collegano Mantes-la-Jolie a Parigi, è stata vinta allo sprint dall'irlandese Sam Bennett.

Sul podio dei Campi Elisi anche il connazionale Primoz Roglic (Jumbo-Visma), in testa alla Grande Boucle fino a ieri, e l'australiano Richie Porte (Trek-Segafredo), distanziati rispettivamente di 59" e 3'30".

Decimo e migliore degli italiani Damiano Caruso (Bahrain-McLaren). Maglia verde di leader della classifica a punti all'irlandese Sam Bennett (Deceuninck-QuickStep), maglia a pois di miglior scalatore e bianca di miglior giovane allo stesso Pogacar, che nell'albo d'oro della corsa succede al colombiano Bernal.
 


					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Ciclismo