Calcio

La Serie A riparte con la vittoria della Fiorentina sul Torino

Finisce 1-0 al Franchi: a segno Castrovilli su assist di Chiesa
La Fiorentina apre la nuova stagione della Serie A battendo il Torino per 1-0 al Franchi. Il gol decisivo lo firma Castrovilli a dodici minuti dalla fine.

Tre punti meritati per i gigliati che hanno creduto maggiormente nel successo e hanno messo spesso in difficoltà sulle fasce la formazione ospite che di contro ha trovato un pomeriggio con l'attacco dalle polveri bagnate.

Il primo tempo ha visto protagonisti in particolare i due portieri, con Sirigu decisivo nel finale di frazione su Kouame che di testa ha provato a sfruttare un cross da sinistra di Biraghi. Proprio l'esterno sinistro viola è stato il migliore dei suoi con una serie di assist interessanti dal suo fronte, mettendo in difficoltà Izzo.

Il Toro ancora molto lontano dall'idea di calcio di Giampaolo ha pensato all'inizio soprattutto a difendersi e a ripartire, spaventando i padroni di casa al 22' quando un assist di Linetty non è stato concluso in maniera vincente a rete da Berenguer per l'ottima opposizione di Dragowski. Meglio il centrocampo ospite di quello gigliato, con Duncan fuori ruolo in posizione di regista e la coppia Chiesa-Ribery avulsa dal gioco.

Proprio il francese intorno all'ora di gioco si è reso protagonista di una sanguinosa palla persa a centrocampo che per poco non ha favorito i granata, con Zaza che ha sbagliato l'assist per Belotti che si sarebbe presentato solo davanti a Dragowski.

A inizio ripresa ai viola viene annullato il vantaggio per fuorigioco di Biraghi servito da Chiesa. Giampaolo ha provato a cambiare a metà ripresa con il doppio cambio Lukic-Verdi per il duo Berenguer-Bremer ma è stato Chiesa a sfiorare il gol per i suoi con una conclusione finita di poco fuori (71').

Il gol è arrivato al 78° con Castrovolli che si è inserito col tempo giusto dalla parte sinistra dell'area su cross dal fronte opposto di Chiesa. Nel finale di gara più vicini i gigliati al raddoppio (con Sirigu ancora decisivo, stavolta sul subentrato Cutrone) che il Toro al pareggio, anche se a Belotti a tempo quasi scaduto viene annullato per off side il gol dell'1-1.

| IL TABELLINO


					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Calcio