Atletica

Atletica Leggera

Crippa: "Il record nei 3.000 non mi ossessiona"

Tamberi: "Golden Gala senza pubblico è una coltellata al cuore"
"Cercherò di attaccarmi e provare a fare del mio meglio. Se arriva il record italiano ancora meglio, ma non mi ossessiona la cosa".

Lo dice il mezzofondista azzurro Yeman Crippa, domani impegnato al Golden Gala di Roma nella distanza dei 3000 metri piani, distanza in cui punta a stabilire il nuovo primato italiano dopo aver battuto già quelli sui 5.000 e 10.000 metri.

"Vengo da un'ottima condizione, la prima cosa che farò domani è una bella gara", aggiunge l'azzurro.

"Il Golden Gala senza pubblico? È una coltellata al cuore, ieri ho fatto riscaldamento e sapere che domani sarà vuoto è pesante".

Lo dice l'altista azzurro Gianmarco Tamberi, alla conferenza stampa.

"So quanto il presidente della Fidal, Alfio Giomi, ha provato a far entrare qualcuno, perché noi è importante il supporto. So che lo faranno anche da casa, per me è molto importante in un momento storico che per me non è stato facile". 

"Ci tengo, per me è il Mondiale dell'anno. Ci tengo a fare bene domani. Per questo sono andato da solo sugli Appennini in ritiro spirituale", ha aggiunto Tamberi. 

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Atletica