Calcio

Barcellona travolto 8-2 dal Bayern

I tedeschi volano in semifinale e attendono Manchester City - Lione
Credits © Getty Messi sconsolato
Messi sconsolato

Il Bayern Monaco è la terza semifinalista della Champions League 2019-20. Al Da Luz di Lisbona, i bavaresi travolgono 8-2 il Barcellona.

Apre Muller al 4', tre minuti dopo il provvisorio pari blaugrana grazie a un'autorete di Alaba, quindi vanno a bersaglio Perisic (22'), Gnabry (28') e ancora Muller (41').

Nella ripresa Suarez accorcia al 52', poi pokerissimo di Kimmich (63'), quindi le reti di Lewandowski (82') e Coutinho (85' e 89').

Il Bayern affronterà in semifinale la vincente di Manchester City-Lione - in programma domani sera - il 19 agosto allo stadio Alvalade. Il giorno prima si affronteranno Lipsia e Paris Saint Germain.

"E' stata una partita orribile, provo vergogna e non ho parole. Nessuno qui è imprescindibile e se devo andarmene io me ne vado perché abbiamo bisogno di forze nuove e fresche. Sono il primo ad andarmene se serve perché abbiamo toccato il fondo e dobbiamo riflettere".

Sono le parola a caldo di Gerard Piqué, che ci ha messo subito la faccia dopo la netta sconfitta. "Spero che succeda qualcosa perché il club ha bisogno di cambiare - ha aggiunto Piqué -. Non parlo di allenatori o giocatori, non parlo di nessuno in particolare, ma il club ha bisogno di un cambio a livello strutturale".

"E' difficile spiegare questa serata. Siamo in una forma incredibile, abbiamo lavorato tantissimo con un'intensità incredibile ed è difficile per tutti batterci in questo momento. In campo ci siamo divertiti, vincere così contro il Barcellona di Messi è qualcosa di incredibile". Ha invece commentato la schiacciante vittoria Thomas Muller, l'attaccante del Bayern Monaco.

| TUTTI i NUMERI della PARTITA


					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Calcio