Calcio

Pioli: "Spero che quella di domani non sia l'ultima di Ibra con il Milan"

Il tecnico rossonero: "Abbiamo lavorato tanto per trovare questa continuità, dobbiamo consolidarla nella prossima stagione"
Credits © Getty
"Abbiamo lavorato tanto per trovare questa continuità e filosofia di gioco, dobbiamo consolidarla nella prossima stagione". Lo ha detto il tecnico del Milan, Stefano Pioli, alla vigilia dell'ultima sfida di campionato contro il Cagliari.

"Creare una mentalità è l'aspetto più importante e lungo nel tempo, e ci siamo riusciti in tempi non eccessivi - spiega il mister dei rossoneri in conferenza stampa - Questa deve essere la base portante in vista della prossima stagione. Se mi dispiacerà stare lontano da Milanello per un po'? A me sì, i ragazzi invece saranno contenti... Hanno messo a disposizione tutto ciò che avevano e avranno bisogno di staccare la spina per recuperare".

Contro il Cagliari, assicura Pioli, ci sarà "il miglior Milan, con Leao dall'inizio al posto dello squalificato Rebic".

"Il sesto posto l'anno prossimo non sarà il nostro obiettivo, punteremo a qualcosa di più importante. Il Milan deve lottare per tornare in Champions, dobbiamo dimostrare ancora di avere delle qualità. E spero anche io che quella di domani non sia l'ultima partita di Ibra con il Milan".

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Calcio