Calcio

Giocatori e allenatori del Leeds rinunciano allo stipendio

Questa decisione consentirà ai 272 lavoratori a tempo pieno e part-time dei 'Pavoni' di ricevere normalmente i loro salari
Credits © Getty
Giocatori, staff tecnico e dirigenti del Leeds United, attualmente in stand-by a causa della pandemia di Covid-19, hanno rinunciato ai loro stipendi per consentire il pagamento dei dipendenti del club, attualmente in testa alla Championship, la seconda divisione inglese.

Questa decisione consentirà ai 272 lavoratori a tempo pieno e part-time dei 'Pavoni' di ricevere normalmente i loro salari nei prossimi mesi. "I miei giocatori hanno mostrato un incredibile senso di unità e solidarietà, sono orgoglioso della loro azione", ha dichiarato Victor Orta, direttore generale del Leeds.

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Calcio