Tennis

Wimbledon valuta anche il rinvio o la cancellazione

In atto una valutazione dettagliata di tutti i possibili scenari per i Championships 2020
Credits © getty
"L'All England Lawn Tennis and Croquet Club può confermare che sta effettuando una valutazione dettagliata di tutti i possibili scenari per i Championships 2020, compreso il rinvio o la cancellazione dell'evento per effetto dell'epidemia Covid-19". Comincia così il comunicato pubblicato dagli organizzatori del torneo di Wimbledon sul sito ufficiale.

"Al momento - si legge nel comunicato - basandoci sui consigli ricevuti dalle autorità di pubblica salute, la breve finestra a disposizione per preparare i Championships a causa della superficie dei nostri campi suggerisce che un rinvio non sarebbe privo di rischi e difficoltà. E l'ipotesi di giocare a porte chiuse è stata già formalmente esclusa".

"La sfida senza precedenti rappresentata dall'epidemia Covid-19 continua ad affliggere la nostra vita in un modo che non avremmo mai potuto immaginare - ha sottolineato Richard Lewis, amministratore delegato dell'All England Lawn Tennis and Croquet Club - I nostri pensieri vanno a tutte le persone malate in Gran Bretagna e nel resto del mondo".

Lewis ha rimarcato che "la cosa più importante è la salute pubblica e noi siamo determinati ad agire attraverso decisioni responsabili. Stiamo lavorando duramente per dare certezza ai nostri piani per il 2020 e a tal fine abbiamo convocato per la prossima settimana una riunione di emergenza del consiglio dell'AELTC, in cui verrà presa una decisione".

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Tennis