Calcio

Circa 45mila tifosi dell'Atalanta al 'Meazzá per la sfida al Valencia

Autentico esodo per assistere allo storico match di Champions
Credits © gettyimages Tifosi dell'Atalanta al Meazza
Tifosi dell'Atalanta al Meazza
All'appuntamento storico di mercoledí sera allo stadio "Giuseppe Meazza" di Milano l'Atalanta avrá al seguito circa 45 mila supporter (duemila quelli del Valencia). E' la prima volta nei 112 anni di storia che il club orobico sará in scena negli ottavi di finale della Champions League. Un traguardo largamente meritato da Papu Gomez e soci nel girone eliminatorio, terminato in crescendo dopo un avvio alquanto lacunoso.

I nerazzurri arrivano alla gara di andata contro l'undici spagnolo con un'autostima invidiabile in virtú del 2-1 di sabato sulla Roma, sospinta al quinto posto in campionato col considerevole ritardo di 6 lunghezze. E cosí, alla ripresa degli allenamenti a Zingonia, giá domenica si é avvertito il clima oltremodo disteso della squadra disponibile ad assecondare in assoluto il piano di avvicinamento all'importante appuntamento predisposto da Gian Piero Gasperini.

Altra nota positiva é la possibilitá per il mister di contare su tutti i titolari, ad eccezione dell'acciaccato Sutalo, ingaggiato dal mercato di gennaio. Si puó cosí ritenere che la formazione sará in pratica quella scesa sul manto erboso del Gewiss Stadium contro l'undici di Paulo Fonseca. La conferma, in ogni caso, si dovrebbe avere dallo stesso Gasperini nella conferenza stampa della vigilia programmata intorno alle 18. 

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Calcio