Pallacanestro

Basket, Eurolega: disfatta Milano a Istanbul

L'Anadolu Efes travolge l'Olimpia 88-68
Credits © Getty Eurolega, Olimpia ko a Istanbul
Eurolega, Olimpia ko a Istanbul
Niente impresa per Milano. L'Olimpia cade a Istanbul, sconfitta 88-68 dai vicecampioni uscenti dell'Anadolu Efes.

Priva di Moraschini e Brooks, l'AX Armani Exchange non riesce dunque a sfatare il tabù che la vede sempre battuta in casa degli uomini di Ataman, ora da soli al comando della regular season di Eurolega vista la sconfitta del Real Madrid a Mosca col Cska.

Al Sinan Erdem Spor Salonu il quintetto di coach Messina regge bene nel primo quarto, rimanendo incollato al match, ma nell'ultimo minuto e mezzo prima dell'intervallo lungo si scatena Larkin, che trascina i suoi a un parziale di 8-0 che vale il 42-33 a meta' partita. L'Olimpia non riesce a reagire nemmeno al ritorno in campo, finisce anche a -18 e il gap da colmare nei dieci minuti finali e' troppo ampio (65-49). La tripla di Roll del -17 in apertura e' una fiammata isolata, l'Efes mantiene il controllo e con uno scatto finale chiude sull'88-68 con 23 punti di Larkin e 16 di Singleton.

Nelle fila dell'AX Armani solo in tre raggiungono la doppia cifra: 11 punti per Gudaitis, 10 a testa per Roll e Tarczewski, in ombra il Chacho Rodriguez (3 punti e un assist). Milano, che vede interrompersi una mini-striscia positiva che durava da due partite e ora con un bilancio di 10-9, volera' subito a Tel Aviv per affrontare giovedi' sera il Maccabi.

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Pallacanestro