Motori

Peterhansel vince la nona tappa della Dakar

Sainz sesto è leader per soli 24'
Credits © Italpress Peterhansel nella sua Buggy Mini John Cooper Works del team X-Raid
Peterhansel nella sua Buggy Mini John Cooper Works del team X-Raid
Stéphane Peterhansel ha vinto la nona tappa della 42ª Dakar in corso di svoglimento in Arabia Saudita, da Wadi Al Dawasir ad Haradh di 886 Km. Il recordman di vittorie nel celebre raid, al suo terzo successo parziale alla guida della X-Raid Mini ha preceduto di soli 15" il campione uscente, il qatariano Nasser Al-Attiyah (Toyota Hilux). I due uomini hanno guidato ad un ritmo piú veloce rispetto a tutti i loro rivali e hanno guadagnato terreno sul leader della corsa Carlos Sainz. Il madrileno del X-Raid Mini, infatti, é giunto solo sesto e con un ritardo di 6'31" a causa di una foratura nel primo terzo di gara. Riprendendo poi un ritmo simile a quello dei primi due limitando i danni, ma al momento il suo vantaggio in classifica generale su Al-Attiyah é di soli 24"; mentre Peterhansel é terzo ma a 6'38".

Fernando Alonso, oggi nono a 13'03" dal francese, occupa la decima posizione ma con un ritardo di oltre tre ore.

Tra le due ruote vittoria di tappa per Pablo Quintanilla. Il cileno, in sella alla Husqvarna, ha preceduto di 1'54" Toby Price con la KTM
. Terzo al traguardo lo spagnolo della Honda Joan Barreda Bort, staccato di 2'42". Quarto posto per il leader della corsa, Ricky Brabec arrivato a 3'55" dal primo, sul quale in classifica generale mantiene un vantaggio di 20'53". Sul terzo gradino del podio Price a 26'43".

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Motori