Ciclismo

Roglic sempre più in rosso

18ª tappa al colombiano Sergio Higuita
Credits © Getty Images Primoz Roglic
Primoz Roglic
Primoz Roglic difende la maglia rossa anche in seguito alla 18^ tappa della Vuelta a Espana 2019 da Comunidad de Madrid-Colmenar Viejo a Becerril de la Sierra, di 177,5 chilometri.

Era la penultima frazione di alta montagna, con i suoi quattro GPM di categoria 1, ma i rivali dello sloveno non sono riusciti a mettere in difficolta' il padrone incontrastato di questa 64^ edizione della corsa iberica che, piuttosto, con il suo secondo posto al traguardo guadagna 2" su Valverde (terzo all'arrivo) grazie al gioco degli abbuoni per i piazzamenti.

Sorride anche Miguel Angel Lopez, che con una serie di attacchi nelle ultime due ascese di giornata riesce a staccare Tadej Pogacar, prendendosi cosi' la maglia bianca e scavalcandolo in classifica generale: complice la giornata no di Nairo Quintana, il leader dell'Astana e' ora meno di un minuto dal podio, con Valverde che si riprende il secondo posto a 2'50" dallo sloveno, ormai a un passo dalla vittoria di questo Giro di Spagna. La frazione è stata vinta dal colombiano Sergio Higuita alla prima vittoria da professionista

Domani in programma la diciannovesima tappa da Avila a Toledo, di 165,2 chilometri: si tratta di una frazione prevalentemente pianeggiante con un percorso adatto ai velocisti rimasti fin qui, le squadre degli sprinter difficilmente si faranno sorprendere dalla classica fuga di giornata.

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Ciclismo