Ciclismo

Tragedia

Lambrecht muore al Giro di Polonia

Il giovane talento belga vittima di una rovinosa caduta
Credits © Getty
"La più grande tragedia possibile che potrebbe colpire famiglia, amici e compagni di squadra di Bjorg è successa... riposa in pace Bjorg".

Così il team Lotto-Soudal del giovane ciclista Bjorg Lambrecht ha annunciato su Twitter il decesso del giovane belga, avvenuta a seguito di una rovinosa caduta nei primi chilometri della terza tappa del Giro di Polonia.

Rianimato sul posto è stato portato d'urgenza in ospedale, ma per il 22enne non c'è stato nulla da fare.

Lambrecht, è deceduto in seguito alle ferite riportare per una caduta dopo 50 chilometri della terza tappa, la Chorzow-Zabre di 150,5 complessivi. Lo sfortunato corridore ha sbattuto violentemente contro un canale sotterraneo di cemento: rianimato sul posto, è stato trasportato in ambulanza in condizioni critiche presso l'ospedale di Rybnik, dove non è sopravvissuto ad un intervento d'urgenza.

Lambrecht era considerato un talento emergente del ciclismo: dopo aver vinto la Liegi-Bastogne-Liegi under 23, si era piazzato secondo nel Tour de l'Avenir, al Giro Ciclistico della Valle d'Aosta Mont Blanc, al Tour de Savoie Mont Blanc e alla Ronde de l'Isard.

Passato professionista con la Lotto-Soudal nel 2018, in questa stagione ha terminato vicino ai primissimi la Freccia Vallone, l'Amstel Gold Race e la Freccia del Brabante, vincendo la classifica dei giovani al Giro del Delfinato, dove si era piazzato al 12° posto.


					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Ciclismo