De Clercq, questione di centimetri

Il belga della Pharma Lotto vince a Mercogliano
13-05-2011

De Clercq, questione di centimetri

Il belga della Pharma Lotto vince a Mercogliano

Questione di centimetri si era piantato prorpio a pochi metri dal traguardo ma alla fine ce l'ha fatta. Dietro di lui c'era Scarponi che non vince ma prende 12 secondi di abbuono. Emozionano gli ultimi metri dellla Omega Pharma Lotto che a -5 ha deciso di rompere gli indugi e lasciare tutti dietro. Vince a Montevergine dove non riesce Garzelli malgrado la zampata decisiva. Voleva vincerla questa corsa ma alla fine va bene così. Weening mantiene la maglia rosa

Garzelli sente la corsa nelle gambe e vede vicina la vittoria, Scarponi dice che non ci saranno buchi per dire che tutti gli uomini di classifica faranno plotone unico. Sole e temperatura mite sui 1240 di Montevergine, caldo ma non soffocante. Velocità sostenuta. Davanti sfilano Visconti, Montaguti, Canuti, Pineau, Bak. L'acqua e sapone a -65 prova a tenere dietro ai fuggitivi e guida il gruppo. I battistrada tengono il passo. Canuti passa per primo al Gpm di Serra Strada. Si vede Hoogerland. A -30 Hoogerland spinge e agguanta i fuggitivi. Bel compleanno per l'uomo della Vacansoleil. Si giunge ad avellino e inzia a Mercogliano lo strappo degli ultimi 15 chilometri. Il gruppo a -13 è a pochi secondi. L'acqua e Sapone è lì e prepara lo strappo per Garzelli. Si provano gli scatti metre la maglia rosa è a 19". Weening, maglia rosa, rinviene e rosicchia secondi.

Lars Bak allunga, dentro l'Acqua e Sapone si infiltrano due uomini della Liquigas. Mancano 11 km al traguardo. Nibali ordina ai compagni di rialzarsi. la strada è ancora lunga. Bak si inchioda a -8. La salita non è proibitiva ma dura, spigolosa. Sono fasi di studio. Di Luca si fa vedere, questi tornanti gli ricordano felici momenti.

Il ritmo è alto. De Clercq della Omegapahrma Lotto è in testa, davanti Nibali, scarponi, Contador tutti giocano in difesa a ruota. A -3,5 Ochoa della Androni esce dal gruppo e prova ad andare a prendere De Klerk. Pirazzi rilancia l'azione e cerca di togliersi dalla ruota Ochoa. Il gruppo maglia rosa è in ritardo di 42". Scoccano gli ultimi due chilometri. Da questo momento la salita e il tifo è tutto per de Clercq. 0-0, e palla al centro.

Rai.it

Siti Rai online: 847