Bani: buoni atleti senza doping, si puo'

Ciclista 18enne scrive lettera a patron Amore & Vita Conad
[an error occurred while processing this directive]
25-12-2010

Bani: buoni atleti senza doping, si puo'

Ciclista 18enne scrive lettera a patron Amore & Vita Conad

    BOLOGNA, 25 DIC -'Ce la mettero' tutta per dimostrare che tutto cio' che abbiamo fatto non e' stato fatto invano, ce la mettero' tutta per dimostrare che si puo' essere buoni atleti anche senza il doping'. Eugenio Bani, il ciclista 18enne coinvolto nel 2009 in una vicenda di doping ancora non del tutto chiarita, lo scrive in una lettera inviata a Ivano Fanini, patron dell'Amore & Vita Conad, impegnato da anni contro la chimica nel ciclismo e che aveva accolto il corridore nella sua squadra dopo la squalifica.
    Palinsesto
    IL TGSPORT
    RACING 4
    VELA A VELA
    NUMERO 1
    Domenica Sportiva | Estate
    FOTO - F1
    Champions League
    FOTO | X Figthers World Tour
    POMERIGGIO DA CAMPIONI
    Il Processo del Lunedì
    TUTTI I GOL DELLA A
    REPARTO CORSE
    RADIOCORSA
    Lega Pro
    HOCKEY SU PISTA
    RADIO RAISPORT

    Rai.it

    Siti Rai online: 847