Torino: Cairo difende giocatori

'Nessuna scommessa, si rischia una caccia alle streghe'
[an error occurred while processing this directive]
Calcio
07-01-2010

Torino: Cairo difende giocatori

'Nessuna scommessa, si rischia una caccia alle streghe'

    TORINO, 7 GEN - Urbano Cairo difende il suo Torino che alcune voci vorrebbero coinvolto in un giro di scommesse: 'si rischia una caccia alle streghe'. 'Ho parlato con la squadra - afferma il patron granata- e i giocatori hanno escluso in modo categorico di aver fatto qualsiasi tipo di scommessa'. Cairo smentisce l'apertura di un fascicolo federale:'anche se dovesse accadere sarebbe un atto dovuto, dopo quanto hanno scritto i giornali'. Il n.1 del Torino denuncia infine un tentativo di destabilizzazione.

    Rai.it

    Siti Rai online: 847