Palermo - Parma 2-1

I gol tutti nella ripresa: a segno Cavani, Biabiany e Simplicio
[an error occurred while processing this directive]
Calcio
06-02-2010

Palermo - Parma 2-1

I gol tutti nella ripresa: a segno Cavani, Biabiany e Simplicio

Contenuti correlati:

PALERMO, 6 FEB - Il Palermo ha battuto il Parma 2-1 nel primo anticipo della 23ª giornata del campionato di calcio di Serie A, le reti tutte nel secondo tempo.

 

In vantaggio al 17' i locali con Cavani, poi raggiunti dal Parma al 27' con una rete di Biabiany, e infine il Palermo raggiunge la vittoria al 42' con un gol di Simplicio.

 

Ora i rosanero hanno nel mirino la qualificazione in Champions.

 

Il Palermo riprende la corsa per l'Europa e dopo lo stop di Bari supera al 'Barbera' il Parma dell'ex Guidolin.

 

Il successo e' meritato e va alla squadra che lo ha cercato con insistenza nonostante i pochi spazi disponibili. I rosanero si confermano squadra ben quadrata e con una propria fisionomia di gioco. Il Parma, invece, conferma di essere in fase calante dopo l'ottima prima parte di stagione.

 

A decidere e' proprio Fabio Simplicio, ovvero il giocatore che solo qualche giorno fa stava per approdare all'Inter. Il pubblico del 'Barbera' riserva applausi all'ex Guidolin (con lui in panchina Palermo in A dopo 32 anni e poi in Uefa) che si commuove; fischi invece per Zaccardo, a cui non e' stato perdonato il bacio alla maglia dopo il gol dell'andata.

 

Il Palermo parte in avanti, ma il Parma attua un gran pressing ed e' bravo a chiudere tutti gli spazi. Al 4' ottimo inserimento di Pastore a sinistra e palla in mezzo all'area per Miccoli che pero' spara alto.

 

La squadra di Guidolin attua una vera e propria gabbia tattica per limitare le giocate del Palermo e spesso ricorre al fallo nei confronti dei rosanero con maggiore fantasia. Al 31' il Parma perde per infortunio Dzemaili che e' costretto a lasciare il posto a Lunardini.

 

Nella ripresa al 17' arriva il meritato vantaggio: punizione di Miccoli e stacco di testa di Cavani che infila il pallone all'angolo alla sinistra di Mirante. Al 27' arriva il pari: Cavani resta a terra al limite dell'area dopo un fallo che Pierpaoli non fischia, il Parma riparte, palla filtrante per Biabiany che, solo davanti al portiere, insacca sul secondo palo.

 

Guidolin aveva detto ai suoi di mettere la palla fuori. Al 42' il gol vittoria: assist di Miccoli per l'ex Simplicio che di destro infila Mirante.

Rai.it

Siti Rai online: 847