Ai produttori cinematografici della “Private”

di Gigi Cavone
[an error occurred while processing this directive]

Una mail al giorno

Ai produttori cinematografici della “Private”

di Gigi Cavone

Gentili produttori cinematografici della “Private”,


le vie dello sport sono proprio infinite, se è vero che la vostra casa di produzione – specializzata in film per adulti – sta organizzando un casting con cui cerca professionisti del beach volley (maschi e femmine) per arruolarli come comparse di una pellicola rigorosamente vietata ai minori, in lavorazione tra un mese sulle spiagge di Ibiza.


Secondo voi, la bellezza e l’appeal dei pallavolisti da spiaggia rappresentano lo sfondo ideale per girare le scene più rilevanti del film, e anche se il beach volley nel copione c’entra poco (resterà soltanto sullo sfondo), è bene che sul set venga praticato da professionisti del settore.


Ora, a noi resta il dubbio che gli spettatori cultori del genere porno possano prestare grande attenzione agli atleti-comparse. Immaginiamo che, più che ammirare il beach volley in secondo piano, apprezzeranno l’educazione fisica (diciamo così) in primo piano. Registriamo però il gran numero di giocatori e giocatrici che da mezza Europa (Italia compresa) avrebbero già risposto all’annuncio mostrando interesse per questa così singolare esperienza cinematografica. Ci fermiamo qui, evitando ogni censura o critica da cronisti moralizzatori. Il lavoro è lavoro.


In bocca al lupo per il vostro film, dunque, e cordialmente.

giovedì, 4 aprile 2013, ore 19.28

RaiSport 1

Espandi

Tutti i risultati

Rubriche e speciali

Rai.it

Siti Rai online: 847