Fifa, Bin Hammam respinge accuse

Candidato alla presidenza: 'e' tattica di chi teme sconfitta'
[an error occurred while processing this directive]
Calcio
25-05-2011

Fifa, Bin Hammam respinge accuse

Candidato alla presidenza: 'e' tattica di chi teme sconfitta'

    LONDRA, 25 MAG - Mohamed Bin Hammam, candidato alla presidenza della Fifa, respinge ogni accusa di corruzione, dopo che il Governo del calcio mondiale ha aperto una procedura contro di lui ed altri tre dirigenti. Il candidato alla guida della Fifa, pur senza nominarlo, rilancia le accuse nel campo di Blatter, parlando di una 'tattica messa in atto da chi non ha fiducia nelle proprie capacita' di uscire vincitore dall'elezione alla presidenza'.

    Rai.it

    Siti Rai online: 847