Fia, interessi F1 hanno precedenza

Parla Mosley: 'Continueremo a lavorare per la stagione 2010'
[an error occurred while processing this directive]
Motori
20-05-2009

Fia, interessi F1 hanno precedenza

Parla Mosley: 'Continueremo a lavorare per la stagione 2010'

PARIGI, 20 MAG - 'Nessun competitor dovrebbe porre i propri interessi al di sopra di quelli dello sport in cui compete', dice Max Mosley. 'La Fia, i team e i nostri partner commerciali continueranno a lavorare per garantire il benessere della Formula 1 nel 2010 e oltre', aggiunge il presidente della Fia, dopo il verdetto dell'Alta Corte parigina che ha respinto il ricorso della Ferrari sul tetto al budget a partire dal 2010.

Rai.it

Siti Rai online: 847