Mihajlovic: "resto a Firenze". Inter, cresce l'attesa

L'allenatore della Fiorentina chiude alle voci che lo vedevano in partenza
[an error occurred while processing this directive]
Calcio

Mihajlovic: "resto a Firenze". Inter, cresce l'attesa

L'allenatore della Fiorentina chiude alle voci che lo vedevano in partenza

"Ho convocato questa conferenza stampa per chiudere definitivamente queste voci e ribadire la mia volonta' di rimanere a Firenze". Lo ha detto l'allenatore della Fiorentina Sinisa Mihajlovic in apertura della conferenza stampa convocata nella sala stampa del "Franchi". "Sono stato contattato qualche giorno fa dai dirigenti dell'Inter - ha ammesso l'allenatore - per sapere la mia disponibilita'. Ho riferito questo contatto ai dirigenti della Fiorentina che mi hanno ribadito la loro fiducia e abbiamo deciso di rimanere insieme. La mia societa' e' seria e competitiva e sono contento di rimanere ancora a Firenze".

Intanto a Milano l'attesa per il nome del nuovo allenatore dell'Inter cresce sempre di piu'. Una cinquantina di tifosi nerazzurri da alcune ore sono assiepati sotto gli uffici della Saras, curiosi di sapere quale sara' la guida tecnica della societa' per la prossima stagione. Mentre il nome di Gasperini e' ancora in pole position, il presidente del club nerazzurro, Massimo Moratti, si e' chiuso nei suoi uffici dalle 9 di questa mattina. Nonostante ci siano stati incontri con l'ex tecnico del Genoa il patron nerazzurro non ha ancora sciolto le sue riserve e dunque potrebbe esserci spazio per ulteriori colpi di scena.

Moratti: "Entro la fine della settimana qualcosa succede". Il presidente dell'Inter Massimo Moratti, uscendo dagli uffici della Saras, annuncia che manca poco al nome dell'allenatore della panchina nerazzurra. Su Sinisa Mihajlovic, che ha ribadito che resta alla Fiorentina, Moratti ha detto: ''E' la terza volta che sento questa cosa''. Moratti, che ora e' in partenza, ha comunque aggiunto che anche se non sara' lui a dare l'annuncio del nuovo allenatore ''c'e' sempre qualcuno che lo potra' fare''. Sui nomi dei candidati Moratti ha confermato che ''sono gli stessi di ieri''.

Rai.it

Siti Rai online: 847