Maxi risarcimento per stop carriera

5,3 milioni euro a Ben Collett per infortunio subito a 18 anni
[an error occurred while processing this directive]
Calcio
17-06-2009

Maxi risarcimento per stop carriera

5,3 milioni euro a Ben Collett per infortunio subito a 18 anni

(ANSA)-LONDRA, 17 GIU Un giocatore inglese, la cui carriera e' stata rovinata per un grave infortunio nel 2003, quando aveva 18 anni, ha ottenuto 5,3 mln di euro. La decisione di un tribunale britannico riguarda Ben Collett e la sua doppia frattura della gamba destra durante una partita con le giovanili del Manchester Utd, in seguito ad una entrata di Gary Smith, che giocava nel Middlesbrough. Collett e' tornato in campo, ma e' stato poi costretto ad appendere gli scarpini al chiodo a soli 22 anni.

Rai.it

Siti Rai online: 847