Maradona: non ho ucciso nessuno, voglio giustizia

Conferenza stampa a Napoli, io sono una vittima
[an error occurred while processing this directive]

Calcio

Maradona: non ho ucciso nessuno, voglio giustizia

Conferenza stampa a Napoli, io sono una vittima

Notizie e Video

Notizie:

NAPOLI, 26 FEB - "Non ho ammazzato nessuno, vengo a chiedere giustizia". Lo ha detto Diego Armando Maradona, nel corso della conferenza stampa a Napoli. "Dicono molte volte che la giustizia non esiste, io voglio credere che esista. Ho dato il consenso alla gente che firmava i contratti, ma io non c'ero in quella stanza. Mi stavo allenando e non capisco perche' la giustizia italiana mi viene a chiedere 40 milioni di euro.   

 

Sono venuto a chiarire i miei problemi con il fisco, non per incontrare De Laurentiis o il sindaco di Napoli. Da De Laurentiis non ho ricevuto mai un invito per vedere una partita del Napoli. Il sindaco mi pare che abbia tanti problemi da risolvere, piuttosto che parlare con Maradona. Ho pianto quando ho sentito i tifosi che cantavano dicendo che io rappresento questa citta mi sono commosso molto.  

 

Chiedo ai giocatori del Napoli di non avere paura di vincere. Non crediate che la Juve sia piu' forte del Napoli, e' solo piu' pratica - ha aggiunto Maradona - perche' arriva una volta in porta e fa gol. Ma sappiamo che la Juve fuori casa ha gia perso con la Roma, non e' la Juve di Torino. Per questo chiedo ai giocatori di non avere paura di vincere, per me il campionato e' ancora aperto".

martedì, 26 febbraio 2013, ore 12.42

Tutti i risultati

Rai.it

Siti Rai online: 847